Stampa
Categoria: Schede Invertebrati
Visite: 2729

Nome Scientifico: Caridina dennerli

Comunemente Chiamato: Gamberetto cardinale

Luogo di Provenienza: Indonesia

Ph: 7.4 - 8

Gh: 5 - 15

Kh: 2 - 4

Temperatura: 25 - 30

Dimensioni: Fino a 2,5 cm

 

 

Caratteristiche: La caridina dennerli è una piccola specie di gamberetto d'acqua dolce dell'Indonesia. Prende il nome dalla società tedesca Dennerle, che ha sostenuto le ricerche che ha portato alla descrizione scientifica della specie.

La femmina è più grande del maschio e ha un carapace più profondo. Le uova di C. dennerli sono relativamente grandi per le dimensioni del gamberetto e sono trasportate sotto l'addome della femmina.

Riproduzione: Per questa piccola caridina non mette alla luce più di 10/15 piccoli per volta, generalmente si schiudono dopo circa 23/24 giorni, ma gioca un ruolo importante per la schiusa anche la temperatura in cui si allevano.

Alimentazione: Predilige ogni tipo di alga, verdure sbollentate e mangime specifico per caridine.

 

 

di Michele Nardinocchi

 

 

P.S.  E' vietato copiare anche parzialmente questo articolo e relative immagini senza l'autorizzazione del proprietario

 

 

© 2018 AcquarioExpert.com

 

Autore
Michele Nardinocchi: La passione per l'acquariofilia mi è nata nel lontano 1982 in 36 anni ho sperimentato di tutto e ho unito un'altra mia passione, quella del riciclo e fai da te all'acquario.....il risultato? un acquario totalmente hi tech, nel corso degli anni ho scoperto la passione per le piante acquatiche e questo mi ha portato a documentarmi e a spingere la vasca oltre i limiti, i successi e gli insuccessi si sono inesorabilmente presentati, ma sono riuscito a coltivare diverse piante, tra cui anche piante molto esigenti con ottimi risultati. Fondatore di AcquarioExpert.com ci siamo ritrovati qui, insieme ad altri amici per condividere tutto il nostro bagaglio di esperienza vissuta e dare suggerimenti a chiunque voglia avvicinare a questo affascinante hobby, l'intento è far riuscire a gestire un acquario con piante e pesci armoniosamente trovando il giusto equilibrio o di realizzare un layout a tema o un biotopo specifico, spero di essere d'aiuto a superare i piccoli ostacoli a chi si avvicina per la prima volta a questo magnifico hobby.